Get Adobe Flash player

Prossimo Evento

Prossimi Eventi

Nessun evento trovato

Calendario Eventi

loader

Login Form

Facebook

Sponsor

Sito creato da:

XXIV MARATONINA INTERNAZIONALE DI PRATO

RECORD DI PRESENZE PER LA ORMAI CLASSICA MARATONINA DI PASQUETTA


Ha visto la partenza di ben 2300 atleti la XXIV Maratonina Internazionale di Prato, gara  che si è svolta il 9 Aprile, patrocinata dalla Regione Toscana, dal Comune, Assessorato allo Sport e dalla Provincia di Prato, dal Coni di Prato, dalla A.S.D. Podistica Narnali e dalla Lega Atletica UISP di Prato.  

Congiuntamente all'evento si sono svolte l'"Isola Running", corsa dedicata agli atleti accompagnati dai propri amici a 4 zampe,  la 13a Stracittadina Pratese camminata a passo libero aperta a tutti di Km. 11 e la Prima Mini Maratonina dedicata ai bambini fino a 10 anni accompagnata dal Taxi Milano 25 di Caterina Bellandi.

La prima sorpresa c'è stata già al mattino, difatti nonostante il maltempo sia stato protagonista del weekend pasquale, la giornata è stata soleggiata e mite; il percorso come tutti gli anni si è snodato nelle vie della città di Prato, da Viale Piave toccando il Ponte Datini, Viale della Repubblica, fino ad arrivare a percorrere un pezzo della declassata (Viale Leonardo Da Vinci) per arrivare a Piazza San Marco e giungere all'arrivo.

I ristori erano ben forniti come nell'edizione dello scorso anno, a parte quello dell'arrivo dove c'era difficoltà di "procacciamento" di acqua (considerando l'elevato numero di partecipanti era comunque preventivabile); molto apprezzato come sempre il pacco gara con la maglietta della manifestazione e un'asciugamano oltre a vari prodotti alimentari.

Per quanto riguarda i tempi non è ancora disponibile la classifica generale, ricordiamo però che la Società Pratese ha vinto il 1. premio riservato al numero di partecipanti, confermando che oramai questa gara è considerata come di "casa" alla Podistica; sottolineiamo inoltre che Roberto Casagni è arrivato terza nella propria categoria; nella categorie CLASSIFICHE la lista degli atleti della Podistica arrivati a traguardo con i tempi al km.

 

Marco M.

Trofeo "AVIS Querceto"

GIORNATA DI "PASSIONE" ANCHE PER LA PODISTICA PRATESE

 

Domenica 1 Aprile un gruppo nutrito della "Podistica Pratese" ha partecipato alla manifestazione podistica "non competitiva" presso Avis di Querceto a Sesto Fiorentino.

La giornata ancora una volta è stata molto soleggiata e la temperatura ottima; il percorso, molto bello, si è dipanato alle pendici del Monte Morello, e certamente per coloro che hanno camminato lo spettacolo è stato veramente bello... qualche "problema" per i temerari corridori, che hanno trovato un percorso aspro ricco di lunghe salite (interminabili...) e discese ripide, anche se lo scopo della gara era, come sempre in questi casi, prendersela comoda e ammirare i panorami. 

I rifornimenti sono stati ben forniti e posizionati, e abbiamo apprezzato molto il vino e i cantuccini donati come premio partecipazione.

Marco M.

Galleria Fotografica

 INAUGURATA LA SEZIONE FOTO DEL SITO

Nella sezione "FOTO- Foto Gare 2012 - Marzo 2012" potete trovare alcuni scatti (fotografici) dei temerari atleti della Podistica Pratese che hanno corso Domenica scorsa la Mezza Maratona di Tavarnelle.

Un ringraziamento al sito di Piero Giacomelli da cui ho preso le foto. 

Marco M.

 

XXV MARATONINA DI PISTOIA

BELLA GARA IN UNA CALDA GIORNATA PRIMAVERILE


Si è corsa Domenica 25 Marzo la XXV Maratonina di Pistoia a cui ha partecipato una nutrita spedizione della Podistica Pratese, organizzata dal Gruppo Cai di Pistoia, con la co-promozione dell'Assessorato allo Sport del Comune di Pistoia.

La manifestazione, iniziata nel "lontano" 1988, ha compiuto il quarto di secolo; il percorso era pianeggiante, tra le vie di Pistoia, in un circuito cittadino composto da due giri, per un totale di km 21,10.

Il clima mite e l'aria mattiniera (da ieri infatti c'è stato il cambio dell'ora legale) ha favorito le prestazioni dei nostri atleti: tre di essi sono difatti riusciti a tagliare il traguardo in meno di un'ora e mezza. Segnaliamo i primi tre atleti in ordine di arrivo per la Podistica: Emanuele che ha segnato il tempo di 1h 25m,  Gianfranco che ha terminato in 1h 27m mentre Roberto si è fermato solo a 1h 29m...in quanto palloncino di 1h30m, per lui praticamente una giornata di riposo!!!! Tra le donne la migliore classificata è stata Ilaria, che ha fatto un ottimo tempo e, come al solito, è riuscita a tenersi dietro parecchi colleghi.

Citiamo dal "saluto del Comitato Organizzatore" :"quel che c'è per i primi deve esserci anche per gli ultimi e mai toglieremo i gonfiabili o un ristoro fintanto che l'ultimo concorrente sarà in gara". Evidentemente l'alto afflusso di atleti ha creato qualche problema, in quanto diversi ristori non avevano bevande (...) e al termine della gara la carenza dell'acqua si è fatta pressante in quanto è stato difficile (parlo per il sottoscritto) ottenerne perfino mezzo bicchiere. Spero che questi inconvenienti non si ripeteranno in futuro, in quanto il benessere e la sicurezza degli atleti deve sempre essere al primo posto in manifestazioni di questo tipo.

La classifica completa della manifestazione è consultabile qui.

Marco M.

 

 

Lilt for Life - Gara Non Competitiva

ALLA RISCOPERTA DEGLI ANTICHI VICOLI DI PRATO


Domenica 18 Marzo si è corsa una gara non competitiva, con partenza in Piazza San Francesco a Prato, destinata alla raccolta fondi per la Lega Italiana Lotta ai Tumori.

La corsa era aperta a tutti podisti e non, con un tracciato di 10 Km; c'era la possibilità, inoltre, di camminare o correre su percorsi più brevi (rispettivamente di 2 e 4 Km).

Prima della partenza c'è stata l'estrazione di una mini lotteria con premi donati dai vari sponsor della manifestazione (evento utile per evitare le "partenze anticipate"); il via è stato dato dall'assessore alla salute, politiche sociali e alla protezione civile di Prato dott. Dante Mondanelli.

L'organizzazione è stata molto buona, il percorso era ben segnalato da frecce rosse dislocate su tutto il tracciato e, per quanto mi riguarda, durante la gara c'è stata sempre la presenza di vari organizzatori in bicicletta per segnalare il percorso.

Correre la gara ad una velocità accettabile è stata un'impresa ardua, in quanto il tracciato era sviluppato principalmente tra i vicoletti e strade in centro città (con relativo slalom tra i cittadini mattinieri per fare shopping); il tempo, incerto alla partenza, ci ha assistito, e l'immancabile ristoro a fine gara era ben provvisto di dolci e bevande.

Come premio di partecipazione a tutti i partecipanti è stato donato un cappellino "LILT" (Lega Italiana Lotta ai Tumori); come già accennato, comunque, lo scopo della manifestazione è stato quello di fare beneficenza.

E' stata una bella mattinata di sport, in centro a Prato: spero che l'evento si ripeta anche nei prossimi anni.  

Marco M.