Get Adobe Flash player

Prossimo Evento

Prossimi Eventi

Ott
1

01-10-2017 07:00 - 11:30

Ott
7

07-10-2017 14:00 - 17:00

Ott
8

08-10-2017 07:00 - 11:00

Ott
15

15-10-2017 07:00 - 11:00

Calendario Eventi

loader

Login Form

Facebook

Sponsor

Sito creato da:

e SABATO si CAMBIA l'ora....

Tra sabato 25 marzo e domenica 26 torna l’ora legale: correre per attenuare il “jet lag”

 

Torna, per regalarci un’ora di luce in più al giorno, l’ora legale: nella notte infatti tra sabato 25 e domenica 26 marzo come ogni anno le lancette andranno spostate un’ora in avanti.

La giornata più ricca in termini di ore di luce, però, può indurre una serie di disagi per la salute e l’umore.

Uno  studio dell’Università La Sapienza di Roma ha evidenziato come il 15% della popolazione italiana soffrirà per diversi giorni di notevoli disagi dal punto di vista del benessere fisico ed emotivo.

L’effetto del cambio di orario  può variare molto in ogni singolo individuo, soprattutto in funzione del fatto di essere soggetti biologicamente, o funzionalmente, abituati a lavorare e essere attivi alla sera, o al contrario  con una maggiore propensione a rendere meglio proprio nelle prime ore della giornata.

A risentire di più del ritorno all’ora legale sono le persone cosiddette serotine, cioè coloro che hanno prestazioni fisiche sostanzialmente migliori nelle ore serali. Al contrario, in autunno, quando si passa all’ora solare, i più colpiti tendono a essere coloro che abitudini e attitudine “mattiniere”.

.Queste difficoltà si osservano anche nelle persone sane, senza un disturbo del sonno di base, o con un disturbo dell’umore, tipicamente connesso ai ritmi circadiani”.

Per contrastare questo “jet lag” è importante l’alimentazione, evitando  le bevande eccitanti a base di caffeina, troppo zuccherate e alcoliche.

Fare attività fisica, in particolare di tipo aerobico, come una bella corsa all’aria aperta, attenua  gli effetti ormonali portati dai cambiamenti di orario.